ricevi qa sulla e-mail: ISCRIVITI
cerca articoli
parole chiave
Dal
Al
Autore

immagine dell'articolo

La Regione Veneto lancia 2 bandi sul turismo per 13,8 milioni

«Un moltiplicatore di opportunità da non lasciarsi sfuggire», è il messaggio che accompagna il lancio del Programma Operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del Veneto.

«Si tratta realmente di un'utilità da non perdere per riqualificare le aziende del settore dell'ospitalità, elevando la qualità della loro offerta e quella più complessiva delle destinazioni turistiche venete» ha dichiarato l’assessore alturismo e ai Fondi UE, Federico Caner. «Numerose imprese venete che operano nel turismo - prosegue l'assessore - hanno dimensioni medio piccole e molte sono quelle a gestione familiare: è l'occasione, quindi, per chi ha necessità di innovare, differenziare e implementare Ipropri servizi e strutture, di utilizzare il sostegno pubblico. Si tratta dell'intervento più rilevante in termini di risorse finanziarie del Por Fesr 2014-2020, che prevede una disponibilità complessiva sino al 2020 di 30 milioni, per cui a questi bandi ne seguiranno altri nei prossimi anni».

Al momento, 2 sono I bandi pubblicati per una dotazione finanziaria complessiva di 13,8 mln euro.

Il primo di 12 milioni di euro riguarda investimenti nel sistema ricettivo turistico, mentre il secondo con 1,8 milioni di euro è destinato a promuovere lo sviluppo e il consolidamento di reti di imprese. Le domande per partecipare ai bandi scadono il 12 aprile 2017.