ricevi qa sulla e-mail: ISCRIVITI
cerca articoli
parole chiave
Dal
Al
Autore

immagine dell'articolo

Amano l’Italia ma la conoscono poco, il sondaggio Cts sugli under 30

Pienza (SI)

C’è un grande interesse da parte dei giovani nei confronti del patrimonio culturale italiano. E’ questa la sintesi del sondaggio condotto dal Cts che ha raccolto 500 risposte sottoponendo 10 quesiti ad under 30 per valutare la conoscenza e l’apprezzamento del patrimonio ambientale, culturale e paesaggistico italiano.

Nel dettaglio, la cultura è irrinunciabile quando si viaggia per il 75% degli intervistati, interesse che pare essere anche uno stimolo professionale. La quasi totalità dei ragazzi (97%) è infatti interessata a fare esperienze nell’ambito del turismo culturale o ha pensato di occuparsi professionalmente di valorizzazione del proprio territorio (76%).

Tra le risposte ai 10 quesiti, è emerso però che i ragazzi conoscono ancora poco l’Italia: solo il 15% degli intervistati ha visitato quasi tutte le regioni, mentre il 45% ne ha visitate meno di 10. Dalle risposte è emerso però che i ragazzi conoscono ancora poco l’Italia: solo il 15% degli intervistati ha visitato quasi tutte le regioni, mentre il 45% ne ha visitate meno di 10.

Il sondaggio è il primo passo del progetto ‘Bel paese, buon turismo’, sviluppato da Cts con il contributo del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e in partnership con l’Associazione italiana del turismo responsabile (AITR), una campagna di comunicazione per stimolare la conoscenza del patrimonio ambientale, culturale e paesaggistico “minore” presso i giovani. Obiettivo: incentivarne la conoscenza e la visita, e promuovere occupazione e auto-imprenditorialità giovanili legate alla valorizzazione e fruizione di questi beni (agenzia Dire www.dire.it)